Posts Tagged 'racconto'

Arthur Reid – o: fedeltà

La porta del Griffin si aprì alle tre in punto del pomeriggio come tutti i giorni durante gli ultimi settantadue anni. Fuori, il grigio dell’asfalto si mescolava con quello dell’aria fredda, congedandosi dall’autunno con una spessa coltre di nebbia novembrina. Dietro la

/ No comments

Arthur Reid – o: fedeltà

La porta del Griffin si aprì alle tre in punto del pomeriggio come tutti i giorni durante gli ultimi settantadue anni. Fuori, il grigio dell’asfalto si mescolava con quello dell’aria fredda, congedandosi dall’autunno con una spessa coltre di nebbia novembrina. Dietro la

/ No comments

Lavorare stanca n.1: Victor

  Tutto cominció a complicarsi irrimediabilmente nel preciso instante in cui il ventaglio di opzioni plausibili con cui era solito sventolare le sue giornate si ridusse senza preavviso ad uno sparuto numero di possibilità ben definite che esigevano una scelta.

/ No comments

Lavorare stanca n.1: Victor

  Tutto cominció a complicarsi irrimediabilmente nel preciso instante in cui il ventaglio di opzioni plausibili con cui era solito sventolare le sue giornate si ridusse senza preavviso ad uno sparuto numero di possibilità ben definite che esigevano una scelta.

/ No comments

Va tutto bene – E poi gli uomini non poterono più morire

Quando il missile deflagrò in cima all’edificio, squarciando il tetto dell’appartamento all’ultimo piano e sventrando completamente la parete est della sala da pranzo, io avevo già fatto aderire al collo il nodo scorsoio della corda che ora, mancando dell’appiglio volato

/ No comments

Va tutto bene – E poi gli uomini non poterono più morire

Quando il missile deflagrò in cima all’edificio, squarciando il tetto dell’appartamento all’ultimo piano e sventrando completamente la parete est della sala da pranzo, io avevo già fatto aderire al collo il nodo scorsoio della corda che ora, mancando dell’appiglio volato

/ No comments

Va tutto bene – Il museo chiude alle 18

Nome: Monica. Cognome: Gallone. Età: 28 anni. Da due lavora come custode responsabile del museo corinzio di Palandrino, un piccolo paese ai confini tra Lazio, Umbria e Toscana, dove il modo di parlare della gente è l’espressione più evidente della

/ No comments

Va tutto bene – Il museo chiude alle 18

Nome: Monica. Cognome: Gallone. Età: 28 anni. Da due lavora come custode responsabile del museo corinzio di Palandrino, un piccolo paese ai confini tra Lazio, Umbria e Toscana, dove il modo di parlare della gente è l’espressione più evidente della

/ No comments

Bebe e io

Su Filosofipercaso, un mio racconto. Grazie ad Antonella Foderaro per l’ospitalità. Luigi

/ No comments

Bebe e io

Su Filosofipercaso, un mio racconto. Grazie ad Antonella Foderaro per l’ospitalità. Luigi

/ No comments

Il nano e la puttana

Fece qualcosa e lei rise di gusto, buttando indietro la testa. Poi lui le tagliò la gola. Sembrava una abat-jour, quella testa appoggiata dritta sul tavolo in cucina, con la lunga chioma di capelli castani arruffati che scendevano fino ad

/ No comments

Il nano e la puttana

Fece qualcosa e lei rise di gusto, buttando indietro la testa. Poi lui le tagliò la gola. Sembrava una abat-jour, quella testa appoggiata dritta sul tavolo in cucina, con la lunga chioma di capelli castani arruffati che scendevano fino ad

/ No comments

Bebe e Io

Rotolai per un po’ prima di ritrovarmi quasi a testa in giù, con la schiena poggiata contro una parete del vagone rosso ruggine del treno merci su cui saltammo. Stavo ancora cercando di recuperare il senso dell’orientamento, quando mi ricordai di

/ No comments

Bebe e Io

Rotolai per un po’ prima di ritrovarmi quasi a testa in giù, con la schiena poggiata contro una parete del vagone rosso ruggine del treno merci su cui saltammo. Stavo ancora cercando di recuperare il senso dell’orientamento, quando mi ricordai di

/ No comments